Tag

, , , , ,

Torta alla ricotta

Torta alla ricotta

Questo è il capostipite dei “dolci semplici” di cui parlavo.

La ricetta è stata creata partendo da una base che si fa a casa mia da quando ero bambina: era il classico “panettone” (niente a che vedere con quello natalizio) che mia madre faceva la domenica e che poi ci veniva dato per merenda. Qualche anno fa promisi ad un collega che avrei fatto la sua torta di compleanno e quando si trattò di mantenere la promessa non potevo fare una vera torta di compleanno a più strati, perchè in ufficio è abbastanza difficile gestire piattini e forchettine…

Così presi la ricetta, ci aggiunsi aroma di mandorle amare e gocce di cioccolato fondente e.. puff.. un successo manco avessi fatto una saint-honorè!

L’ho rifatta e vi do la ricetta..


Ingredienti:

  • 300 gr di ricotta (io se posso la uso di pecora…)
  • 300 gr zucchero
  • 3 uova
  • 300 g farina 00
  • 1 bustina di lievito
  • aroma di mandorla amara (o vanillina)
  • 50 gr di gocce di cioccolato.

Procedimento:

Sbattete in una ciotola le uova con lo zucchero, usando il frullino, poi aggiungere la ricotta, la farina, e l’aroma di mandorle. Quando è tutto ben amalgamato aggiungete il lievito e, da ultimo, le gocce di cioccolato. Versate l’impasto nella teglia imburrata e infarinata.

Cuocete a 180° per circa 40 minuti . Sformare e lasciare raffreddare. Poi cospargete di zucchero a velo.

Io, se posso, aggiungo anche un cucchiaio di Crema di Mandorle Mineo (www.carlopellegrino.it) (ma non è facile da rintracciare..e anche senza è buonissimo!)

Annunci